D’amore si vive

4 marzo 2010 at 06:03

una coppia si bacia sdraiata

D'amore si vive


I bambini vivono veramente in un mondo speciale, magico direi! Ma non perché vivano le cose in modo infantile, ma perché sanno viverle per ciò che sono, con semplicità, sentimento e purezza.

La mia amica S. Una publisher di facebook di grande rilievo

Domenica pomeriggio, finite alcune cose di lavoro a pc, ho dato un occhiata a facebook per vedere cosa combinava un pò la “community”. Sul profilo della mia amica S. era pubblicato un video che faceva vedere nel suo fermo immagine di presentazione un bimbo dal nero caschetto e folte sopracciglia. Il video non aveva titoli, ma solo alcuni puntini di sospensione. Il commento della mia amica S. era solamente questo: “…no? giusto? (ciomp ciomp)” (guardate il video e capirete).

La purezza dei bambini imbarazza gli adulti

Il video cattura la mia attenzione. Durata: quasi 10 minuti… (vi assicuro che li valgono tutti 🙂 ) mmhhh… un pò lungo per i miei gusti, ma ne faccio partire la visualizzazione e ne rimango subito affascinato! Il video in questione è uno spezzone di un documentario di Silvano Agosti che si intitola “D’amore si vive” (1984) e cerca di fare vedere vari aspetti di amore, tenerezza e sensualità. Quest’ultimo aspetto è messo in risalto assoluto dal ragazzino del video, che parla di sesso, amore e sentimenti con una naturalezza e una purezza senza eguali. La semplicità di un bambino è in grado di imbarazzare un adulto e forse lo fa tornare un pò bambino nuovamente. Il video insegna veramente tanto e il suo ultimo minuto è stato per me molto significativo. Riprende concetti in cui credo da sempre, cioè che i grandi trattano i bambini come non capissero niente, mentre con buona probabilità gli unici a non capire niente sono proprio i grandi.