L’impegno delle donne nell’apparire invece che nell’essere

30 novembre 2009 at 06:30

Oggi giorno la maggior parte delle donne è impegnata ad apparire a tal punto da essere disposta a soffrire per questo. Poca importanza invece viene data all’essere, a ciò che veramente sono.


Belle fuori e vuote dentro

È curioso come molte donne sorridano mentre pronunciano il proverbio: “se bella vuoi apparire un poco devi soffrire”. Non si rendono probabilmente conto delle specifiche parole contenute nel proverbio. Esso infatti dice apparire, e non essere. Molte donne d’oggi sono interessate ad apparie qualcuno e non ad essere se stesse, altrimenti il proverbio avrebbe potuto tranquillamente dire: “se bella sarai un poco soffrirai”. L’interesse all’apparire invece che all’essere è comunque un contesto che riguarda un pò tutta la società di oggi.

La mancanza di interesse nell’essere se stesse

Purtroppo c’è poco interesse ad essere veramente qualcuno, in maniera indipendente e soggettiva. Si preferisce apparire, cioè sembrare ciò che in realtà non si è. Proprio come cantavano gli ottoohm in “fumo denso”, si cerca di sentirsi uguali a qualcuno che non ci somiglierà mai. Si ritiene più importante l’esterno piuttosto che l’interno. Il video sopra mostra bene come sia facile oggi apparire come in realtà non si è affatto e come tutto questo incida pericolosamente sulla psicologia delle donne e degli uomini. Viviamo di modelli irreali. Viviamo una vita sociale che non esiste; una vita completamente diversa dalla realtà.