Le fatiche degli anziani d’Italia

16 settembre 2009 at 06:35

Gli anziani sono i pilastri d'Italia

Gli anziani sono i pilastri d'Italia


Gli anziani sono spesso dimenticati. Il mondo d’oggi è troppo veloce e non c’è tempo per stare loro dietro. Nascosti, sofferenti e vergognati si muovono tra le fila della società, sorreggendola e venendo da essa disprezzati.

Le paure degli anziani

Gli anziani d’Italia sono nascosti. Li vedi, ma difficilmente li osservi. Li guardi, ma non immagini cosa si nasconda dietro ognuno di loro. Molti degli anziani di oggi si chiudono in casa. Stanno da soli, convinti che sia una scelta, quando in relatà è una sorta di obbligo. Quando escono sono impauriti da un mondo che non riconoscono più. Sono talmente legati al loro passato che è come fossero proiettati in un futuro che non gli appartiene.

Il tempo di ogni generazione

Hanno visto i loro genitori lavorare come schiavi. Loro hanno lavorato talmente tanto da non avere avuto il tempo di fare null’altro, e ora che hanno il tempo non sanno cosa fare. Nonostante tutto sono ancora il motore di molti Italiani. Molti anziani di oggi infatti sorreggono le famiglie pensando ai nipoti e si occupano di un sacco di cose che i loro figli non hanno più il tempo (o la voglia) di fare, proiettati anche loro in un presente che forse non hanno mai nemmeno immaginato.

Il dovuto rispetto agli anziani che l’Italia gli nega

C’è al contrario chi pensa che siano la rovina del paese, visto che bisogna pagargli la pensione. Ciò che vedo io è che pochi percepiscono una pensione dignitosa. Settimana scorsa ero a fare spesa ed avevo davanti a me, in fila per la cassa, una anziana signora dai capelli color argento degni di un insegnante di Hogwarts e un sorriso che ti dava la gioia, ma traspariva tristezza. Al momento di pagare ha dovuto lasciare li un pò di cose, perchè contando i suoi spicci non riusciva a comprare tutto. Non è la prima volta che vedo scene come questa e ogni volta che mi capita mi chiedo che cazzo di paese è quello che non permette ai pilastri della cittadinanza di fare un pò di spesa tranquillamente. Mmhhh…. un paese di merda?