Pensiero e ragione di Gabriele D\'Amato - informazione sociale alternativa. - Pagina 5
Popular Tags:

I pericoli nascosti nel caffè

22 gennaio 2011 at 10:12
Tazza di caffè

Gli effetti del caffè sul nostro sistema nervoso

Troppe persone ignorano gli effetti che esercita il caffè sul loro fisico e sulla loro mente, condizionando le loro giornate e la loro vita. Masse di drogati di caffè convinti che a loro il caffè non faccia nulla, continuando così a berne fuori misura.

Il benessere dell’uomo d’oggi

12 gennaio 2011 at 15:13
Evoluzione dell'uomo con ultimo stadio in fase ciccione

Evoluzione del benessere dell'uomo

Gli estremismi del giorno d’oggi cambiano la mentalità dell’uomo, convincendolo di avere fame quando non ne ha, di dovere vestire in un certo modo per apparire e non per coprirsi, di dovere guadagnare sempre soldi, sebbene non necessiti di comprare nulla.

Fare l’Italia e gli Italiani veri prima di entrare negli Stati Uniti d’Europa

26 dicembre 2010 at 17:48
Bandiera Italiana

Fare l'Italia e gli Italiani

Quando il potere non è centralizzato è vicino ai luoghi e alle persone. Tutto è più semplice. Persone e stato migliorano giorno dopo giorno. Occorre decentralizzare il potere, mantenendo unita la nazione Italiana.

La memoria dei nostri genitori e nonni

17 dicembre 2010 at 16:27
Mezzo busto di una signora anziana

I rircordi dei nostri genitori e nonni circa la loro infanzia e adolescenza

I racconti dei nostri genitori e dei nostri nonni permettono di rivivere un tempo molto distante dagli stili di vita odierni. Educazione, divertimenti e vita sociale raccontati con un misto di sentimento, malinconia e un piccolo sorriso sulle labbra.

Chi di popolo Italiano bue ferisce, di popolo Italiano bue perisce

8 dicembre 2010 at 19:18
Bue con le corna alzate

Italiani popolo bue

Governo e politicanti hanno creato un popolo bue. Una popolazione di Italiani completamente inebetita da tutto quanto la circonda. Hanno usato la loro ignoranza per ottenere ciò che volevano, ma per la stessa ignoranza rischieranno la morte.