estetica

Rifare il setto nasale e avere in promozione un naso più bello!

28 dicembre 2009 at 06:29

Anatomia del naso

Anatomia del naso


Le visite mediche di oggi sono diverse da qualche anno fa. Ad oggi alla fine della visita i medici promuovono pacchetti di bellezza e rifacimento del corpo. Una mancanza di stile e professionalità che è in netta relazione con l’andamento del nostro paese.

Visita dall’otorino

Giovedì scorso sono andato a fare l’ennesima visita dall’otorino. Non so se quanto mi è capitato è una cosa normale, forse si, ma mi ha lasciato alquanto perplesso. Arrivo nei pressi dell’ambulatorio in netto ritardo, le strade erano gremite di auto in cerca degli ultimi acquisti per la festa pagana. 10 Km in 45 minuti!

Trovato parcheggio al volo trovo da ridire con una persona che si voleva infilare nel parcheggio a fianco al mio ancora prima che io avessi finito di parcheggiare. Non ci presto attenzione più di tanto, ma noto la sua gentilezza contro la mia ignoranza nel farmi notare un cavo che fuoriusciva dalla mia auto.

Salgo le scale dell’edificio, percorro il corridoio e fatta l’accettazione in un attimo vengo chiamato dal medico. Racconto i miei trascorsi estivi al pronto soccorso per una problematica all’orecchio, i miei problemi cronici alla gola e altri acciacchi di competenza laringoiatrica. Il dottore mi visita e poi inizia un lungo discorso di come gli altri medici non abbiano capito il problema (devo dargli ragione, ma mi sa che non hanno capito nulla in generale) e di quanto la sua professionalità invece gli abbia permesso di capire subito di cosa si tratta: setto nasale deviato!

Un medico troppo sicuro di se e un naso che può essere fatto divenire più bello

Appollaiato come un gufo sulla sua sedia, si atteggia a saccente e decanta le argenterie di casa: quanto è bravo, la sua esperienza, le sue operazioni a riguardo e altre tematiche tecniche circa l’operazione in questione. Mi fa presente che se mi opererò da lui il tutto potrà avvenire entro un mese e comincia a compilare a pc il responso della visita. In questo momento accade l’impensabile. Si gira sorridendo e come fosse un commerciante qualunque mi chiede: “ormai che ci siamo vuole farsi un naso più bello? Sa, si usa unire le due cose per comodità…”

I nostri difetti ci caratterizzano

Ora, io non avrò sto naso da fotomodello, (ricordo però che da piccolino mi dicevano in tanti che avevo il profilo greco, proprio grazie al naso), ma non mi pare di avere un naso talmente brutto che vada rifatto. Si, ho una piccola gobbetta, ma che diamine!

gabriele di profilo

Il mio profilo e il mio naso che il medico mi ha proposto di fare più bello

Ritengo la chirurgia estetica un contesto per chi ne ha davvero bisogno o per chi purtroppo ha perso il cervello e ogni tanto mette a posto qualche parte del corpo secondo i dettami dei media odierni. Forse ho dimenticato che è anche un campo per i medici che vogliono fare qualche soldo in più ogni tanto facendo qua e la qualche naso.

La professionalità dei medici Italiani

Ovviamente mi son messo a ridere dicendogli che la cosa non era di mio interesse e che ciò su cui riponevo la mia attenzione era solo il contesto della mia salute. Peccato, perché nonostante i suoi strani comportamenti, mi era sembrato un medico competente (più o meno in base alla competenza medica odierna in Italia), ma la sua uscita mi ha fatto pensare a un semplice ciarlatano che cerca di rifilarti un prodotto al semplice scopo di arrotondare lo stipendio. Devi fare il setto? In promozione abbiamo il pacchetto “naso bello”. Che cazzo di medico!